Furti e danneggiamenti all’ippodromo. Dichiarazione del sindaco

Palermo – «Si tratta di un atto incivile e mi auguro vengano presto individuati i responsabili. A meno di un mese della riapertura delle tribune dell’Ippodromo, prevista per il prossimo 18 dicembre e in occasione di due importanti eventi sportivi, siamo costretti a fare la conta dei danni in un luogo all’interno del Parco della Favorita che è bene comune. Esprimo, dunque, la mia solidarietà alla Sipet che con grandi sforzi è impegnata affinché la struttura dell’ippodromo torni ad essere polo di attrazione sportiva e patrimonio di tutta la città».
Lo dichiara il sindaco, Leoluca Orlando, con riferimento ai furti ed ai danneggiamenti avvenuti nel weekend all’ippodromo della Favorita.