“Palermo una finestra sul mare” di Santi Gnoffo, Dario Flaccovio Editor

Palermo – “Palermo una finestra sul mare” di Santi Gnoffo edito da Dario Flaccovio Editore.

“È nata prima Palermo o il suo porto? Il legame contenuto nel nome della città (dal greco antico pas hórmos, letteralmente ‘tutto porto’) non sembra offrire risposta a questa domanda. Tornando indietro nel tempo fino alla fondazione ad opera dei Fenici si parte dunque per un viaggio in cui è difficile percepire dove finisca la terra e dove, invece, inizi il mare: dalla decadenza secentesca alla rinascita parallela allo splendore commerciale dei Florio, dalla crisi della Grande Guerra ai progetti di rinascita degli ultimi anni. Pagina dopo pagina si entra nella storia di un luogo centrale per l’intero Mediterraneo. Si osservano i volti di chi l’ha vissuto e governato, si scopre di più degli interessi contrapposti che ne limitarono lo sviluppo allontanando la città dal mare. Vicende spesso oscure, ma di cui è ancora possibile osservare le conseguenze. Si approda, infine, alle prospettive e alle soluzioni in campo per riportare il porto di Palermo agli antichi splendori. Nella consapevolezza di un vincolo inscindibile da tutelare e promuovere come primo passo per la rinascita”.

Santi Gnoffo (Palermo, 1957) è scrittore, sceneggiatore, inserzionista e ricercatore storico e delle tradizioni popolari siciliane. Autore di alcuni studi storici, nell’anno 2015 pubblica, il romanzo “L’Omu ri firucia” (L’uomo di fiducia) tratto da una storia vera. Nel 2016, “A spasso nel tempo”, dizionario storico e toponomastico di Palermo. Nel 2017, “Palermo: leggende, misteri, piaceri”, cronache, storia, tradizioni popolari, pasquinate e nel 2018, “Donne di Sicilia”. Nel 2021 esce “Palermo una finestra sul mare” con la postfazione di Pasqualino Monti.

Santi-Gnoffo