Il panettone Neri all’asta per raccogliere fondi per l’AISM

Siracusa – Panettoni esclusivi per raccogliere fondi da destinare alle attività di assistenza alle persone con sclerosi multipla garantite sul territorio siracusano dalla sezione di Siracusa dell’Aism, l’Associazione Italiana Sclerosi Multipla. 

Tornerà anche in occasione di questo Natale l’iniziativa della Pasticceria Neri che, nei prossimi giorni, lancerà la nuova asta di solidarietà che si concluderà a ridosso della fine dell’anno.  

Formula nuova quest’anno e maggiori opportunità per aggiudicarsi un prodotto artigianale – che coniuga al meglio tradizione, innovazione ed alcune delle eccellenze dell’agroalimentare di Sicilia – e per dare concretamente una mano a sostenere l’azione dei volontari dell’Aism.  

I dettagli dell’iniziativa saranno presentati nel corso di un incontro che si svolgerà mercoledì 1 dicembre alle ore 11.00 nel dehors della Pasticceria Neri (via Pausania a Siracusa). Saranno presenti Franco Neri, imprenditore dolciario e provocatore culturale per passione, e la presidente della sezione Aism di Siracusa, Carla Orecchia.  

Chi è AISM. L’AISM, insieme alla sua Fondazione (FISM) è l’unica organizzazione nel nostro Paese che da oltre 50 anni interviene a 360 gradi sulla sclerosi multipla, indirizzando, sostenendo e promuovendo la ricerca scientifica, contribuendo ad accrescere la conoscenza della sclerosi multipla e dei bisogni delle persone con SM promuovendo servizi e trattamenti necessari per assicurare una migliore qualità di vita e affermando i loro diritti.