Trasporti marittimi, Savona (FI): “Dopo il flop dei bandi occorre una proroga per evitare oltre 300 licenziamenti”

Palermo – “A causa del bando di gara per garantire i collegamenti con le isole minori ma andato deserto, non aumentano solo le incertezze sui servizi da offrire all’utenza. Sono già scattati 159 avvisi di licenziamento collettivo per il personale marittimo coinvolto, che aumenteranno a 300 se includiamo i trasporti veloci. È per tale motivo che ritengo opportuno concedere una proroga di medio/lungo termine, la quale potrà garantire innanzitutto il posto di lavoro ai tanti soggetti coinvolti, oltre alla garanzia di una programmazione più oculata, al fine di tutelare i collegamenti tra isole, che per il nostro territorio sono essenziali”. Lo afferma in una nota il deputato regionale di Forza Italia, Riccardo Savona, presidente della Commissione Bilancio all’Ars.