Dicembre al Museo Archeologico Salinas:musica dal vivo, degustazioni e presentazioni di libri

Palermo – Leggere un libro interessante tra i reperti archeologici, ascoltare buona musica, giocare, sorseggiare un bicchiere di vino e assaporare delizie siciliane. La rassegna “Dicembre al museo” Archeologico Salinas entra nel vivo con un weekend ricco di appuntamenti adatti a grandi e piccini.

Venerdì̀ 10 dicembre alle 17 è prevista la  presentazione del libro “La danza della buonanotte” di Adele Cammarata e Mariella Cusumano (Storie Cucite editore) che  interpreta in modo insolito e divertente il famoso detto se non riesci a dormire, conta le pecorelle, giocando con la figura retorica dell’allitterazione. Il libro illustrato, fa parte della serie I Logogrifi, combinando insieme il piacere della lettura con il divertimento di giocare con le parole, per imparare a padroneggiare la lingua e liberare l’immaginazione.

A seguire laboratorio pratico creativo (dai 7 anni in su) con ingresso gratuito fino ad esaurimento dei posti disponibili.

Daniela Lopez Quesada

Domenica 12 dicembre una giornata densa di appuntamenti: alle 11 “Letture CreAttive”, letture ad alta voce e laboratorio pratico creativo a cura di Stella Lo Sardo (biglietto 8 euro, adatto dai 4 anni in su. Partecipazione fino ad esaurimento dei posti disponibili:  https://bit.ly/3DjVBPi). Alle 11:30 visite didattiche alla collezione archeologica del Museo Salinas e alla mostra “Francesco Messina, Greco di Sicilia”. La mostra presenta diciotto opere di Francesco Messina, scelte per la loro capacità di raccontare, in maniera esemplificativa, i temi più cari e maggiormente trattati dall’artista nel corso della sua vita: il corpo, l’ideale classico, il frammento, il movimento e la vitalità nelle ballerine e nei cavalli in corsa.  Per Messina, “Greco di Sicilia” come amava definirsi, l’antichità non è solo motivo di ispirazione, ma un’eredità viva e presente nella storia che prende forma nuova nelle sue creazioni. (Biglietto 5 euro. Ingresso fino ad esaurimento dei posti disponibili:  https://bit.ly/3EBGoKI).

Alle 12  torna un appuntamento che molti stavano aspettando, il brunch del  Cafe Culture che prevede, al costo di 13 euro, antipasto di caponata e sfincionelli alla palermitana, rigatoni alla norma e riso coi broccoli, salsiccia con contorno di insalata di patate, fagiolini e cipolla al forno e frittatina filante al prosciutto. Per concludere dessert a base di bignè al cioccolato e crema. È consigliata la prenotazione: 345 7765493.

Letture-CreAttive

Infine alle 19  l’agorà del Museo Salinas ospita il concerto della XXX Stagione Concertistica dell’Associazione Kandinskij dedicato a “J. S. Bach, D. Buxtehude, A. Forqueray” dell’Associazione Kandinskij con la clavicembalista Daniela Esther López Quesada. Ingresso gratuito fino ad esaurimento dei posti disponibili https://ecm.coopculture.it/index.php?option=com_snapp&view=event&id=EF38134A-E987-79A9-0FD6-017D75B0340C&catalogid=8F936EFA-5DC1-FA08-4B07-017D76B2CFBC&lang=it).

Tra gli altri appuntamenti in calendario ricordiamo venerdì 17 dicembre alle 17 la presentazione del libro L’albero di ciliegie di Silvia Petrucci e Chiara Buccheri (Edizioni Leima) e a seguire laboratorio con ingresso gratuito per i bambini dai 6 anni. Sabato 18 dicembre alle 17 un nuovo appuntamento con Letture CreAttive, letture ad alta voce e laboratorio pratico creativo a cura di Stella Lo Sardo mentre domenica 19 dicembre alle 11  la presentazione del libro “Totò, Tetù e i Pupi di zucchero” di Valentina Di Miceli (Nuovo Ipsa Editore) e a seguire laboratorio per bambini dai 4 anni. Sempre domenica alle 11,30 visite didattiche alla collezione archeologica del Museo e alla mostra “Francesco Messina, Greco di Sicilia” e alle 12 il consueto appuntamento con il brunch con musica dal vivo.

Brunch