Dispersione scolastica e criminalità. Commissione Antimafia a Messina

Messina – Nell’ambito dell’inchiesta della Commissione antimafia dell’Assemblea
Regionale Siciliana sul fenomeno della dispersione scolastica e del
reclutamento di minori da parte della criminalità organizzata, oggi si svolgeranno alcune audizioni presso l’Istituto Comprensivo
Statale “Giuseppe Catalfamo” di Messina.

La Commissione presieduta da Claudio Fava, procederà all’audizione di
rappresentanti del mondo della scuola e dell’associazionismo; in
particolare:

– Prof. Angelo Cavallaro, dirigente scolastico Istituto Comprensivo
Statale “G. Catalfamo”
– Prof.ssa Grazia Patanè, dirigente scolastico Istituto Comprensivo
Statale “A. Luciani”
– Prof.ssa Simonetta Di Prima, dirigente scolastico Istituto
Comprensivo Statale “Verona-Trento”
– Don. Nino Basile, direttore Caritas Diocesana
– Don. Sergio Siracusano, direttore ufficio regionale della Cesi per i
problemi sociali e il lavoro
– Dott.ssa Tiziana Tracuzzi, referente di presidio e regionale
“Libera, Associazioni, nomi e numeri contro le mafie”
– Dott. Santini Smedi, presidente CSI Messina
– Dott.ssa Clelia Marano, sindacato Unione Inquilini di Messina
– Dott.ssa Donatella Manganaro, presidente Associazione Giampilieri 2.0
– Dott. Angelo Fabio Costantino, garante dell’infanzia e
dell’adolescenza del comune di Messina.