Completati a Donnafugata i lavori nell’immobile che ospiterà il Museo del Contadino

Ragusa – Sono stati completati i lavori nell’immobile antistante il Castello di Donnafugata che ospiterà il Museo del Contadino. L’intervento ha riguardato il recupero dei 360 mq di superficie complessiva coperta con il consolidamento delle opere murarie perimetrali ed interne comprese anche le grandi arcate in pietra che collegano i diversi ambienti, il rifacimento dei tetti, la realizzazione dei servizi igienici.

Gli ampi spazi della struttura accoglieranno strumenti, attrezzature e testimonianze anche fotografiche e audiovisive, sui prodotti e sui processi produttivi delle antiche tradizioni contadine. Uno spazio sarà inoltre dedicato ad una esposizione dei prodotti ricavati dalla coltivazione della terra con particolare riferimento alle eccellenze iblee, tra cui il formaggio, l’olio, il vino, conserve, le produzioni dolciarie e così via.

Per realizzare tale intervento l’Amministrazione comunale ha partecipato al bando della Sottomisura 7.6 dell’Assessorato regionale dell’Agricoltura, dello Sviluppo Rurale e della Pesca Mediterranea del Dipartimento regionale dell’agricoltura, presentando un progetto dell’importo di € 510.000 che è stato ritenuto finanziabile e collocato al 3° posto nella graduatoria regionale.

Venerdì 17 dicembre, alle ore 16, a Donnafugata l’Amministrazione comunale presenterà alla stampa l’immobile ristrutturato che ospiterà il Museo del Contadino.