Luci a Siracusa al Teatro comunale

Oggi balletto classico e mercoledì un omaggio a Battiato

Riprendono per due giorni le visite guidate a Villa Reimann

Siracusa – Spazio al balletto classico e alla migliore musica italiana nelle prossime due serate di Luci a Siracusa, il programma degli eventi culturali patrocinati dal Comune che fanno da contorno alle festività natalizie e che si protraranno fino a gennaio inoltrato.

Il contenitore è sempre il prestigioso Teatro comunale che oggi, alle 21, ospiterà “Pas d’amour”. In programma estratti da “Romeo e Giulietta” di Sergej Prokofiev, da “Lo Schiaccianoci” di Pyotr Ilyich Tchaikovsky, da “Don Chisciotte” di Aloisius Ludwig Minkus, da “Carmen” di George Bizet e da “Cavalleria Rusticana” di Pietro Mascagni. Sul palco, sedici danzatori della compagnia “Balletto Italia”.

Mercoledì (29 dicembre), sempre alle 21 sarà protagonista la musica di Battiato nello spettacolo “Lo spazio e la luce”. Si esibirà Angela Nobile in quintetto con Salvo Adorno al pianoforte, Gianluca Guglielmino alla chitarra, Stefano Ruscica alla batteria, Santi Romano al basso e Rino Cirinnà al sax. Interpreteranno i più grandi successi del cantautore che ha cambiato il concetto della musica, con la voce narrante dell’attore Francesco Di Lorenzo.

Sempre mercoledì, a Villa Reimann riprenderanno le visite organizzate dall’Associazione guide turistiche di Siracusa per fare conoscere le bellezze della dimora storica nel pieno dell’area archeologica della Neapolis, ricca di opere e dotata di un vasto giardino che è un vero e proprio orto botanico. La visite si svolgeranno dalle 10,30 alle 12,30 e saranno replicate anche giovedì, 30 dicembre, per poi subire una sosta fino all’8 gennaio.