La sindaca Terranova ordina il divieto di utilizzo di petardi, botti ed artifici pirotecnici nel territorio comunale

Termini Imerese (PA) – Con ordinanza pubblicata sul sito istituzionale del Comune, la sindaca Maria Terranova, ha disposto il divieto di utilizzo di petardi, botti ed artifici pirotecnici nel territorio comunale. La disposizione sarà valida fino al 6 gennaio 2022. La violazione dell’ordinanza comporta l’applicazione delle sanzioni amministrative previste dalle vigenti normative per un importo compreso da € 25.00 ad € 500.00.

“Esiste un oggettivo pericolo, anche nel caso di utilizzo di semplici petardi di libera vendita, di provocare danni fisici anche di rilevante entità sia a chi le maneggia, sia a chi ne venisse fortuitamente colpito” afferma la prima cittadina Maria Terranova che aggiunge “l’esplosione di tali prodotti si rilevano dannosi e provocano notevole stress agli anziani, ai bambini, ai soggetti cardiopatici, ed agli animali domestici e a tutti quelli che vivono nell’ambiente urbano, poiché il fragore di tali botti cagiona gravi pregiudizi sotto il profilo del benessere fisico ed ecologico. Colgo infine, l’occasione di augurare a tutti Buon 2022 speranzosa che quanto prima si possa tornare alla normalità.”