La scuola di italiano per i migranti al Gonzaga Campus con il Centro Astalli: 15 anni a servizio delle persone per costruire un futuro migliore

Palermo – Da novembre 2021, 40 persone straniere vengono aiutate nell’apprendimento della lingua italiana

L’inclusione sociale parte dalla lingua, con un impegno, a tutto campo, per fare conoscere bene la lingua italiana a coloro che, spesso fuggiti da povertà, guerre e violenze, cercano un futuro di vita migliore. E’ quello che svolge, da 15 anni, la scuola d’Italiano per immigrati nata al Gonzaga e riconosciuta dal Centro Astalli, volto italiano del Jesuit Refugee Service, organizzazione fondata profeticamente dai Gesuiti quando ancora il fenomeno delle migrazioni sembrava una pagina breve della nostra storia. 

Lezioni di italiano alla scuola per i migranti del Gonzaga