Ragusa passa a Sesto San Giovanni

Ragusa – La Passalacqua comincia il nuovo anno nella maniera migliore, violando il difficile campo del Geas Sesto San Giovanni, al termine di una gara sempre incerta e combattuta per tutti i 40 minuti di gioco, che ha visto diversi capovolgimenti di fronte, da una parte e dall’altra. Soltanto nei minuti finali Tagliamento e compagne trovano l’allungo decisivo che permette alla squadra di coach Recupido di conquistare i due punti in palio, con il punteggio finale di 53-66 e la doppia doppia di Awak Kuier, autrice di ben 18 punti e 10 rimbalzi. “Vittoria che vale triplo – commenta coach Recupido – prima di tutto perché Geas è un’ottima squadra, poi perché abbiamo sempre perso negli ultimi due anni e perché, ora lo posso dire, abbiamo avuto 10 giorni infernali, avendo lavorato in tre contro tre e ogni tanto 4 contro 4. Un lavoro difficilissimo, ma devo fare grandi complimenti alle ragazze: abbiamo vinto la partita in difesa come piace a me e le scelte in attacco non sono state fatte soltanto sui loro errori, ma muovendo la palla e giocando di squadra. Kuier? Sta crescendo, sta acquisendo personalità e anche leadership, ha grande talento. Soddisfattissimo per la prestazione e per il risultato”. Domenica è in programma il match interno con Broni, che oggi non ha giocato con Venezia per la positività di un proprio componente del gruppo squadra.  

Santucci