Parco Nazionale degli Iblei, Campo: “Finalmente la Regione, entro febbraio, concluderà il proprio compito sulla zonizzazione”

Palermo – “Dopo mesi di sollecitazioni, si è tenuta in Commissione Ambiente un’importante audizione dell’assessore al Territorio, Salvatore Cordaro, alla presenza anche dei sindaci interessati, sul lavoro di definitiva zonizzazione del Parco nazionale degli Iblei da parte delle tre ex province di Ragusa, Siracusa e Catania. Lavoro che, come sapevamo già, è stato concluso e consegnato alla fine dello scorso anno all’assessorato regionale retto da Cordaro, appunto”.

Lo ha dichiarato Stefania Campo, deputata regionale del Movimento 5 Stelle e componente della commissione Ambiente all’Ars.

“Ora gli uffici regionali  – prosegue Campo – dovranno semplicemente armonizzare le tre zonizzazioni e poi trasferire il tutto al ministero della Transizione ecologica. Si tratta di un lavoro di rifinitura tecnica che porterà via, da quanto affermato stamattina, solo altre due o tre settimane al massimo. In ogni caso ho chiesto alla presidenza della Commissione – precisa la deputata M5S – di riconvocare una nuova audizione fra non più di 15 giorni per venire ulteriormente aggiornati. Dopodiché, riprenderò l’interlocuzione al ministero con la nostra sottosegretaria 5 Stelle, Ilaria Fontana, con cui abbiamo lavorato finora e che è ben informata sul valore strategico del Parco degli Iblei, sia per la finalità di tutela del patrimonio naturalistico che per la funzione di volano di crescita del settore agricolo di qualità e turistico-ricettivo”, conclude Campo.