Arrestato per minacce e danneggiamenti

Licata (AG) – Personale  della Polizia di Stato del Commissariato in esecuzione del Provvedimento revoca di decreto di sospensione dell’ordine di esecuzione per la carcerazione e ripristino dell’ordine medesimo -, traeva in arresto EL B. A., Marocchino del  28.07.1971, residente in Licata, per l’espiazione di anni 1 e mesi 8 di reclusione, perché riconosciuto colpevole dei reati di  minacce e danneggiamento.  Al termine delle formalità di rito   veniva tradotto presso la Casa Circondariale di Agrigento.