Marzo al Circolo è il mese delle donne, ma non solo!

Torino – Marzo al Circolo torna a essere il mese delle donne. Una programmazione che lascia ampio spazio agli appuntamenti della rassegna Tutte insieme. Pensieri, corpi, voci: ascoltare, raccontare, sentire il femminile come una complessità ricca di aspetti, sfumature, contraddizioni stimolanti, in un dialogo sempre attento al plurale perché la complessità è un valore fondamentale. C’è, nel discorso sul femminile, una dimensione evidente di disparità da colmare, di ingiustizia sociale e culturale. Ma il femminile non è solo privazione, naturalmente: esiste un’alchimia di sapienza e sentimenti tutta da scoprire, nel mese delle donne al Circolo. L’illustrazione che si fa immagine guida del mese è stata ideata dall’artista visuale e illustratrice Flo, le riflessioni di Tutte insieme. Pensieri, corpi, voci hanno come protagoniste: Guadalupe Nettel (3/3) che presenta Il corpo in cui sono nata (La nuova frontiera), il secret show de Il tempo delle donne a Torino (8/3 e altri appuntamenti), Giulia Muscatelli (9/3) sugli stereotipi estetici delle serie TV, Stefania Stafutti (17/3) per un’analisi sulla donna in Cina, Francesca Genti (21/3) che racconta La ballata di Nina Simone (HarperCollins), infine parliamo di Joan Didion (24/3) durante l’evento a lei dedicato organizzato in collaborazione con il Saggiatore.   Ma la programmazione di marzo non si ferma qui: sono molte le presentazioni editoriali, le riflessioni e i dialoghi che si avvicendano con Francesca Zupin (2/3) e Salvamento (Bollati Boringhieri), Michelle Rumiz (2/3) e La grotta al centro del mondo (EDT), la presentazione di Unici, la nuova collana di Einaudi (2/3) con gli autori Filippo Maria Battaglia e Francesca Valente, l’editor responsabile Dalia Oggero ed Ernesto Franco. È un disegno di memoria sotto forma epistolare quello di Dacia Maraini (4/3) con Caro Pier Paolo (Neri Pozza) a cento anni dalla nascita di Pasolini, Sofia Fabiani (5/3) con il manuale Cucinare stanca (Giunti), Emanuele Trevi (7/3) secondo protagonista di “Zone cieche e punti di luce”, iniziativa a cura dell’Ordine degli Psicologi del Piemonte, Mario Baudino (10/3) con Il teatro del letto (La nave di Teseo), John Banville (14/3) con Il dubbio del killer (Guanda) in collaborazione con LibriCome. E poi Giorgio van Straten (17/3) con Una disperata vitalità (HarperCollins), Antonella Boralevi (18/3) con Magnifica creatura (La nave di Teseo), Margherita Rimi (21/3) con Il popolo dei bambini (Marietti 1820), Federico Vercellone (25/3) con L’archetipo cieco (Rosenberg&Sellieri), Angelo Tartabini (28/3) con La coscienza negli animali (Mimesis), Alec Trenta (28/3) con Barba (Laterza), Piero Bianucci (30/3) con Pellegrini dell’universo (Solferino) e Corrado Fortuna (30/3) con L’ultimo lupo (Rizzoli).   Leonardo Caffo (16/3) con la Montagna i fuoco (Pone alle Grazie) è il primo protagonista del ciclo “In Cordata. Narrazioni di montagna”, seguito da Hervé Barmasse (23/3) con Cervino (Rizzoli). Sono due gli appuntamenti dedicati alla “Giornata Mondiale della Poesia 2022″ : il gruppo di lettura Tempo di Parole (18/3) porta in scena un reading poetico in omaggio a Osip Mandel’stam e la lettura del monologo di Marvi del Pozzo Io sono Nadezda Mandel’stam. Nel giardino dei poeti (21/3) ci si chiede cosa voglia dire scrivere e leggere poesia oggi, se ne discute con Valentina Colonna, Valentino Fossati, Tiziano Fratus e Silvia Rosa.   Non poteva che concentrarsi sul fronte orientale l’appuntamento mensile con LIMES (23/3) che analizza con Orietta Moscatelli, Federico Petroni e Lorenzo Pregliasco l’Europa americana nella sfida USA-Russia. Torna la rassegna stampa del Post (26/3): i giornali, spiegati bene con Francesco Costa e Luca Sofri. È a cura di Lorenzo Baravalle e Lorenzo Pregliasco il ciclo “Qui si fa l’Italia”, un percorso che mira a individuare i passaggi chiave che hanno segnato un prima e un dopo nella storia del nostro Paese: il primo appuntamento su divorzio e aborto (29/3) è con Simonetta Sciandivasci in dialogo con i curatori.   Infine al Circolo della musica suonano: Alexander Hacke e Daniele De Picciotto (4/3), Thalia Zedek (6/3), Roberto Angelini e Rodrigo d’Erasmo (26/3).     Sfoglia il programma di marzo Accedi alla cartella stampa
IL CALENDARIO GIORNO PER GIORNO   mercoledì 2 marzo ore 18 Francesca Zupin Salvamento (Bollati Boringhieri)
con Elena Varvello e Dario Voltolini   mercoledì 2 marzo ore 18 Un viaggio gastronomico dal Bosforo all’Anatolia profonda Michele Rumiz La grotta al centro del mondo (EDT)
con Luca Iaccarino   mercoledì 2 marzo ore 18.30 Unici: nasce una nuova collana Einaudi Per guardare le cose da un’altra prospettiva I primi due autori della collana, Filippo Maria Battaglia e Francesca Valente (vincitrice del Premio Calvino 2021), dialogano con l’editor responsabile del progetto Dalia Oggero. Introduce Ernesto Franco, Direttore generale ed editoriale Einaudi.   giovedì 3 marzo ore 18.30
Viaggio a ritroso verso l’accettazione di sé Guadalupe Nettel
Il corpo in cui sono nata (La nuova frontiera)
nell’ambito di Tutte insieme. Pensieri, corpi, voci   venerdì 4 marzo ore 18.30 Lettere da un’amica Dacia Maraini Caro Pier Paolo (Neri Pozza) con Elena Loewenthal   venerdì 4 marzo ore 21 al Circolo della musica ALEXANDER HACKE/DANIELLE DE PICCIOTTO nell’ambito di Una notte come questa prevendite su Dice.fm   sabato 5 marzo ore 18 Manuale pratico per incapacy Sofia Fabiani
Cucinare stanca (Giunti) con Petunia Ollister   domenica 6 ore 21 al Circolo della musica
THALIA ZEDEK nell’ambito di Una notte come questa prevendite su Dice.fm   lunedì 7 marzo ore 18 ZONE CIECHE E PUNTI DI LUCE
Le dimensioni psicologiche della creatività

a cura di Ordine degli Psicologi del Piemonte
in collaborazione con Fondazione Circolo dei lettori   Viaggi iniziatici con Emanuele Trevi a partire dal libro UTET e Riccardo Bernardini
in collaborazione con UTET   martedì 8 marzo ore 18.30 Il tempo delle donne a Torino Secret show Le firme del Corriere della Sera intervistano grandi voci del panorama italiano nell’ambito di Tutte insieme. Pensieri, corpi, voci   mercoledì 9 marzo ore 19
Brutte in serie Come le serie TV hanno cambiato la narrazione dell’estetica femminile con Giulia Muscatelli nell’ambito di Tutte insieme. Pensieri, corpi, voci   giovedì 10 marzo ore 18
Storie notturne tra libri, eroi, fantasmi e donne fatali Mario Baudino Il teatro del letto (La nave di Teseo) con Raffaello Palumbo Mosca   giovedì 10 marzo ore 21 Educazione sentimentale e politica anni ‘60 La compagna Natalia Presentazione del libro Sellerio di Antonia Spaliviero  con Gabriele Vacis   lunedì 14 marzo ore 18 Una nuova indagine per l’ispettore Strafford John Banville
Il dubbio del killer (Guanda)
con Martino Gozzi in collaborazione con LibriCome (Roma, 11-13/3/2022)   mercoledì 16 marzo ore 21
IN CORDATA #1 Etna: la Madre Leonardo Caffo  La montagna di fuoco (Ponte alle grazie) con Salvatore Caffo nell’ambito di In Cordata. Narrazioni di montagna   giovedì 17 marzo ore 18.30 Sul tempo che passa e i sogni che restano
Giorgio van Straten
Una disperata vitalità (HarperCollins) con Francesco Musolino   giovedì 17 marzo ore 21 La donna in Cina Tra stereotipi e modernità con Stefania Stafutti
a cura di Cento per Cento Lettori nell’ambito di Tutte insieme. Pensieri, corpi, voci   venerdì 18 marzo ore 17.30 I giorni della storia, il canto del destino
con Marvi del Pozzo Poesie sul palco   sabato 19 marzo ore 18 Tornano le passioni e i segreti della grande famiglia Valiani
Antonella Boralevi Magnifica creatura (La nave di Teseo)   sabato 19 marzo ore 16/17.30 Vecchi giochi dal Futuro #1
Mettiamo le carte in favola Laboratorio per bambini 6-10 anni
con Fabrizio Einaudi   lunedì 21 marzo ore 18 Romanzo in versi su un mito della musica Francesca Genti
La ballata di Nina Simone (HarperCollins) nell’ambito di Tutte insieme. Pensieri, corpi, voci
lunedì 21 marzo ore 21 Il giardino dei poeti Cosa vuol dire scrivere e leggere poesia oggi?
con Valentina Colonna, Stanze di città e altri viaggi (Aragno), Valentino Fossati, Il sogno (Cartacanta), Tiziano Fratus, Alberi millenari d’Italia (Idee Feltrinelli & Gribaudo) e Silvia Rosa, Tutta la terra che ci resta (Vydia) In occasione di Giornata Mondiale della Poesia 2022   lunedì 21 marzo ore 21
Ripensare la civiltà dell’infanzia
Margherita Rimi
Il popolo dei bambini (Marietti 1820)
con Daniela Bertolusso e Anna Piantanida | modera Caterina Arcangelo a cura di Cooperativa Letteraria
in collaborazione con CISLE, I.A.A.P. Sezione Piemonte e Marietti 1820   mercoledì 23 marzo ore 18 La mappa del mondo
Tutto di nuovo sul fronte orientale.
L’Europa americana nella sfida USA-Russia con Orietta Moscatelli (in collegamento), Federico Petroni e Lorenzo Pregliasco a cura di “LIMES” in collaborazione con YouTrend   mercoledì 23 marzo ore 21 IN CORDATA #2 Hervé Barmasse Cervino (Rizzoli) con Enrico Camanni nell’ambito di In Cordata. Narrazioni di montagna   giovedì 24 marzo ore 21 Le notti blu Parliamo di Joan Didion in collaborazione con il Saggiatore nell’ambito di Tutte insieme. Pensieri, corpi, voci   venerdì 25 marzo ore 18 Variazioni sull’individuo moderno
Federico Vercellone
L’archetipo cieco (Rosenberg & Sellier) con Gaetano Chiurazzi ed Elio Franzini  | modera Donato Pirovano   sabato 26 marzo ore 11 I giornali, spiegati bene La rassegna stampa del Post con Francesco Costa e Luca Sofri   sabato 26 marzo ore 21 al Circolo della musica ROBERTO ANGELINI E RODRIGO D’ERASMO Songs in a conversation – omaggio a Nick Drake nell’ambito di Una notte come questa prevendite su Dice.fm   lunedì 28 marzo ore 18
Uomini, scimmie e altri animali a confronto Angelo Tartabini
La coscienza negli animali (Mimesi) Con Maurilio Orbecchi   lunedì 28 marzo ore 18
Come nascere due volte Alec Trenta
Barba (Laterza) con Simonetta Sciandivasci   martedì 29 marzo ore 21 Qui si fa l’Italia Quali sono i momenti che hanno segnato un prima e un dopo nella storia del nostro Paese? In uno dei podcast più ascoltati, Lorenzo Pregliasco e Lorenzo Baravalle hanno raccontato eventi straordinari a chi come loro non c’era e non li ha vissuti. Tre di questi passaggi chiave sono protagonisti di altrettante serate, per capire in che modo hanno reso l’Italia quella che è ora.
La strada dei diritti: divorzio e aborto
a cura di e con Lorenzo Baravalle e Lorenzo Pregliasco con Simonetta Sciandivasci   prossimi appuntamenti > martedì 12 aprile ore 21 | Le tante vite di Sandro Pertini > martedì 3 maggio ore 21 | Falcone, Borsellino e le stragi di mafia   mercoledì 30 marzo ore 18
L’uomo nello spazio: tra esplorazione e turismo Piero Bianucci
Pellegrini dell’universo (Solferino)
con Alberto Agliotti   mercoledì 30 marzo ore 19 Enigmi e passioni nelle montagne della Sicilia Corrado Fortuna L’ultimo lupo (Rizzoli)   giovedì 31 marzo ore 18
Violenza domestica e linguaggio
Raffaella Scarpa
Lo stile dell’abuso (Treccani) con Antonella Parigi, Anna Ronfani e Vincenzo Santarcangelo nell’ambito di Tutte insieme. Pensieri, corpi, voci
INFO ACCESSO   Tutti gli incontri, tranne dove diversamente segnalato, sono a ingresso libero con prenotazione obbligatoria su torino.circololettori.it   I possessori della Carta Plus possono prenotare il posto nelle prime file dedicate.   Come da DPCM, per accedere al Circolo, a partire dai 12 anni, è necessario essere muniti di Super Green Pass. È obbligatorio, a partire dai 6 anni, indossare la mascherina anche in sala (dispositivo medico FFP2; no chirurgica o di stoffa).