“Corredino sospeso”, l’iniziativa del Mpv per mamme e neonati

Marsala (Tp) – A Marsala, per tutto il mese di febbraio, il movimento per la vita sta promuovendo l’iniziativa “corredino sospeso”. Quando una donna sa di essere in attesa del proprio figlio uno dei primi pensieri va alla preparazione del corredino utile ai primi momenti di vita. Purtroppo, molte donne non se lo pongono nemmeno il problema perché non possono comprarlo. I volontari del Movimento per la vita di Marsala, per poter dare risposte più adeguate alle circa 80 mamme che si rivolgono all’associazione per le esigenze primarie dei loro bambini, hanno organizzato l’iniziativa di raccolta grazie anche alla collaborazione con diversi negozi marsalesi. Come partecipare? Basta recarsi presso uno dei negozi convenzionati e comprare qualcosa da donare tra vestitini, biancheria, lenzuola, copertine, pigiamini, biberon, accessori, attrezzi per neonati, che si possono lasciare presso gli stessi negozi che provvederanno a far avere i doni ai volontari dell’associazione che li distribuirà alle mamme di cui si prendono cura. “Custodire ogni vita” è stato il titolo della Giornata nazionale per la vita appena celebrata il 6 febbraio scorso. La Presidente del MpV di Marsala, Giusy Piccione, in sintonia con il messaggio, ha ribadito che «è necessario ripartire dalle fondamenta. Il dibattito pubblico è monopolizzato da distorsioni continue che associano il concetto di diritto all’esatto contrario del diritto fondamentale alla vita di ogni essere umano». Il MpV di Marsala nelle sue attività viene sostenuto tutto l’anno dalla Diocesi tramite i fondi 8×1000.