Nuove visite alla scoperta della Sinagoga, del Museo ebraico e del Cimitero ebraico monumentale di Firenze

Firenze – Nuove visite guidate per tutto il mese di marzo alla scoperta della Sinagoga, del Museo ebraico e del Cimitero ebraico monumentale di Firenze.

«Anche a marzo sarà possibile visitare la Sinagoga, il Museo Ebraico e il Cimitero Monumentale di Firenze.Sei giornate di cui una a prezzo speciale in occasione della Festa internazionale della donna.

Dopo il tutto esaurito di gennaio e febbraio si moltiplicano le giornate e i turni di visita con focus sempre differenti per potersi avvicinare alla cultura ebraica e scoprire luoghi solitamente inaccessibili come il Cimitero Monumentale di viale Ariosto.

La Sinagoga di Firenze tra storia e ritualità

Domenica 6 (alle ore 11, 13,30 e alle 15), 13 (alle ore 11, 14 e 15) e 20 marzo (ore 14) tre giornate dedicate alla storia della Sinagoga di Firenze e alle sue ritualità. Le guide della Comunità ebraica di Firenze racconteranno la storia della costruzione della Sinagoga fino ai giorni d’oggi. Al primo e al secondo piano del museo verrà illustrata la storia degli ebrei fiorentini a partire dal periodo del ghetto del XVI secolo, fino al secondo Dopoguerra. Partendo dagli oggetti presenti in museo si parlerà delle feste ebraiche, del ciclo della vita e delle tappe fondamentali dell’ebraismo.

La figura e il ruolo della donna nella religione ebraica

Martedì 8 marzo (ore 11,30 e 15) doppio appuntamento dedicato al fondamentale ruolo della donna nel mondo ebraico.Nel corso della visita, al prezzo speciale di 6 euro a persona, si racconterà delle figure femminili nel testo biblico, della matrilinearità dell’ebraismo; di tradizioni legate al femminile, ma anche di precetti nati a tutela della donna; si parlerà di matrimonio e di maternità, ma anche di Shoà con alcuni passi di Primo Levi. La visita si concluderà con un piccolo assaggio dello humor ebraico con la figura della “yiddishemame”.

Visita al Cimitero Ebraico Monumentale

Mercoledì 16 marzo alle ore 15 e domenica 27 alle ore 11, 12,30, 14 e 15,30sarà eccezionalmente aperto il cancello del cimitero monumentale di viale Ariosto, a due passi da Porta San Frediano. Nascosto da un alto muro di cinta racchiude tombe di grande valore artistico: sarcofagi, tempietti e tre cappelle gentilizie che molto raccontano della storia e della vita delle persone. La visita tratterà i temi della ritualità nel lutto e nella morte nell’ebraismo e anche della storia della Comunità Ebraica tra fine ‘700 e fine ‘800.

Vestire la Torah

Domenica 20 marzo alle ore 11 e alle ore 15 un doppio appuntamento dedicato ad un viaggio nelle sale museali alla scoperta dei paramenti che vestono e impreziosiscono la Torah, la Bibbia ebraica, ai fili e tessuti preziosi, ai magnifici ricami e tessiture con armonie di disegni e colori che si intrecciano con la storia e la cultura ebraica. Durante la visita sarà possibile scoprire e conoscere la specificità dell’arte tessile ebraica nel contesto italiano, ponendo l’attenzione non solo alla ricca collezione tessile museale, ma anche ai luoghi in cui è stata realizzata.

Il costo delle visite guidate sarà di 12 euro a persona (6 euro il ridotto), per partecipare è necessaria la prenotazione al numero 055290383».

Calendario eventi marzo

6 marzo ore 11; 13,30; 15 – La Sinagoga di Firenze tra la sua storia e la sue ritualità.

8 marzo ore 11,30 e 15 – La figura e il ruolo della donna nella religione ebraica.

13 marzo ore 11; 14; 15 – La Sinagoga di Firenze tra la sua storia e la sue ritualità.

16 marzo ore 15 – Visita al Cimitero Ebraico Monumentale.

20 marzo ore 14 – La Sinagoga di Firenze tra la sua storia e la sue ritualità.

20 marzo ore 11 e 15 – Vestire la Torah.

27 marzo ore 11; 12,30; 14 e 15,30 – Visita Cimitero Ebraico Monumentale.

Giuseppe Longo