Straordinario successo per Marcella Crudeli a Palazzo d’Alì

Trapani – Straordinario successo a Palazzo d’Alì per il concerto di Marcella Crudeli nell’ambito del Trapani Piano Festival, evento fortemente voluto dall’amministrazione Tranchida e dal Luglio Musicale Trapanese, già al tempo inserito all’interno del dossier di Trapani Capitale Italiana della Cultura. In una Sala Sodano gremita e completamente esaurita in ogni ordine di posto, la grande pianista ha incantato la platea con brani di Mendelssohn, Shubert e Chopin prima di congedarsi dal pubblico elogiandone l’attenzione e l’affetto e ringraziando l’associazione “Trapani Classica”, promotrice dell’iniziativa, presieduta dal Maestro Vincenzo Marrone d’Alberti.


Il concerto è stato preceduto da una riflessione legata alla crisi ucraina, con un pensiero al Maestro Alexander Romanovsky, a Trapani nei mesi scorsi, con l’invito del sindaco a raccogliere dei fondi che il Comune di Trapani invierà con canali ufficiali verso l’Ucraina (269€ l’ammontare delle donazioni di ieri).
«Una serata magnifica, in un momento storico attuale difficile, che ha visto il pubblico trapanese riempire Sala Sodano che non è certamente un teatro ma che si presta per eventi del genere – dichiarano il Sindaco Tranchida e l’Assessore d’Alì – che riproporremo senza dubbio visto il grande successo. Già questa mattina con i giovani studenti delle scuole trapanesi, vi sarà un nuovo momento d’intrattenimento musicale a riprova della fame di cultura che vi è in città. Grazie a Marcella Crudeli per la sua arte ed al Maestro Marrone d’Alberti ed il suo staff per l’iniziativa».