Pensieri stupendi. Zō palcoscenico per la stand up comedy con Francesco De Carlo e Davide Marini

In collaborazione con Rocketta Booking, da Zō Centro culture contemporanee di Catania la rassegna di nuovi comedian italiani: il 22 marzo in scena “Pensieri stupendi” di Francesco De Carlo e il 24 marzo “Siete troppo forti” di Davide Marini

Catania – Martedì 22 marzo, alle ore 21, da Zō Centro culture contemporanee di Catania, diretto da Sergio Zinna, arriva la migliore stand up comedy italiana con la rassegna organizzata da Altra Scena, Rocketta Booking e The Comedy Club. Si inizia con “Pensieri stupendi”, spettacolo dell’attore romano Francesco De Carlo, pensieri stupendi su cose terribili. Un monologo scritto negli anni di isolamento, solo in parte dovuti alla pandemia, durante i quali l’attore è riuscito a riflettere sulla condizione dell’essere umano, stritolato da grandi temi filosofici e messaggi vocali troppo lunghi, coppie tradizionali e trombamici sensibili, coscienza critica e politicamente corretto.
Il ruolo del comico è anche quello di trovare i tratti paradossali e divertenti in una situazione difficile come quella che abbiamo vissuto e stiamo vivendo. Così, tra mascherine che ci fanno più belli e pilates improvvisato dentro casa, De Carlo ci trascina in un viaggio catartico in cui racconta come la paura e la solitudine l’abbiano reso un uomo decisamente migliore. Ci sono persone che hanno sofferto (e stanno soffrendo) come i no vax, per esempio, che si sentono snocciolare quotidianamente i dati della campagna vaccinale; oppure queli amici che hanno figli piccoli, che sono stati costretti a perdere dignità e ore di sonno pur di intrattenerli quando le scuole erano chiuse. Ma non se la sono vista bene neanche i single, spaventati da una condizione che ha messo in discussione l’idea stessa di contatto fisico e messo in pericolo la sopravvivenza di un elemento fondamentale per il tessuto sentimentale della società: i trombamici. “Chiamatemi romantico, ma mi manca la candida”. Un testo sulla solitudine, scritto in solitudine. Che ogni tanto fa pure ridere… “È stato un periodo difficile per me – confessa De Carlo – per me, e anche per il resto dell’umanità, certo. Ma che ci volete fare, sono un po’ egocentrico. Le pandemie mi distruggono”.

Giovedì 24 marzo, The Comedy Show & Let’s Comedy presentano “Siete troppo forti” di Davide Marini. E’ il classico comico che scopre di saper far ridere durante gli anni della scuola: fin dalle medie infatti, i professori facevano la sua imitazione. Dopo essersi laureato in architettura, un giorno scopre l’esistenza della stand up comedy, se ne innamora, ed inizia con lei una relazione tormentata… riassumibile con la frase: “Stiamo insieme ma lei non lo sa”. In “Siete troppo forti”, il suo secondo spettacolo, Davide Marini accompagna il pubblico in un percorso guidato nel backstage della sua vita, raccontando in maniera comica la storia di un uomo che si ritrova a essere mezzo famoso in un periodo in cui diventare famosi vuol dire tutto e niente. Lo spettacolo è un’avventura alla ricerca della felicità dove il sogno della vita da libero professionista si scontra con le tre paure di un comico trentenne: partita iva, politicamente corretto e vecchiaia.

Informazioni L’ingresso è consentito esclusivamente ai soggetti muniti di mascherina ffp2 e di una delle certificazioni verdi Covid-19, ai sensi dell’art. 3 e art 9 comma 2 del dl 23/7/2021.
Prenotazioni: allo 0958168912 da lunedì a venerdì (dalle 10 alle 14) e al 3281742045 tutti i giorni tranne domenica e festivi (solo tramite messaggi whatsapp dalle 15 alle 18).
Biglietti: € 15 euro per Francesco De Carlo e € 7 per Davide Marini.

Zō Centro culture contemporanee: piazzale Rocco Chinnici, 6 – 95129 – Catania.

Catania, Zō Centro culture contemporanee
Francesco De Carlo, 22 marzo 2022, h. 21, € 15; Davide Marini, 24 marzo 2022, h 21, € 7

www.zoculture.it

Davide marini, Ph di Dario Montigiani