Lo Curto (udc):” bene assegnazione risorse ad aziende agricole e florovivaistiche per lockdown 2020”

“assessore Scilla non puo’ ricordare che norma e’ nata grazie a mio impegno”

Palermo – “Finalmente giunge al traguardo il bando per i ristori alle aziende agricole ed in particolare a quelle florovivaistiche colpite pesantemente dal lockdown del 2020. Fa’ bene l’assessore regionale alle Politiche agricole Toni Scilla a ringraziare il Parlamento siciliano per aver stanziato 15 milioni di euro. Poiché Scilla non era ancora Assessore all’epoca, non ricorda qual è stato il mio impegno all’Ars, durante l’approvazione della legge di stabilità, per sostenere le aziende che avevano azzerato il fatturato a causa delle chiusure legate alla pandemia. In particolare, avevo sostenuto le aziende florovivaistiche che, non potendo bloccare la coltivazione dei fiori e delle piante, erano costrette a recidere i fiori ed a mandarli al macero. Ho lavorato in Aula per creare le condizioni di un ristoro ad hoc ed oggi anche Scilla può gioire del mio lavoro e del risultato, assieme agli imprenditori agricoli che mai potranno ottenere tutto ciò che hanno perso, in termini economici, durante il lockdown”. Lo afferma Eleonora Lo Curto, capogruppo Udc all’Assemblea regionale siciliana.