Arresto per spaccio

Porto Empedocle (AG) – la Polizia di Stato ha proceduto all’arresto di Z.A.F., classe 1998,  per il reato di detenzione, ai fini di spaccio, di sostanze stupefacenti.  Nel corso di un controllo eseguito dagli uomini del Commissariato Frontiera di Porto Empedocle, a seguito di perquisizione personale e domiciliare all’interno di un magazzino nei pressi dell’abitazione dell’arrestato, e di cui aveva la disponibilità, Z.A.F. è stato trovato in possesso di un quantitativo di circa 20 g di sostanza, verosimilmente stupefacente del tipo cocaina, nonché di un bilancino, un cutter e un cucchiaino intrisi della sostanza, della somma di 95 euro suddivisa in banconote di vario taglio e di un tirapugni. L’arrestato, dopo le formalità di rito, veniva accompagnato presso la propria abitazione, così come disposto dall’A.G.