8 milioni di Euro di fondi stanziati dal Pnrr per il territorio di Termini Imerese

Termini Imerese (Pa) – Il Comune di Termini Imerese, con l’approvazione del Piano Urbano Integrato della Città metropolitana di Palermo, beneficerà di un finanziamento di 7 milioni e 750 mila euro, provenienti dal Pnrr, che saranno destinati alla riqualificazione di due immobili di estremo interesse culturale per il territorio imerese.

In particolare i progetti oggetto degli interventi, finanziati dall’Unione europea, riguardano: il complesso di Santa Chiara in via in via Garibaldi, attualmente sede della prestigiosa Biblioteca “Liciniana”; e “Floriopoli”, cuore pulsante della mitica “Targa Florio” la gara automobilistica più antica del mondo.

In riferimento al primo intervento, quello di riqualificazione del complesso di Santa Chiara, il finanziamento è destinato allo sviluppo e al potenziamento dei servizi culturali e sociali. L’importo complessivo è pari a €3.500.000,00 e sarà gestito dall’Ufficio tecnico del Comune di Termini Imerese.

Per quanto riguarda il sito denominato “Floriopoli”, gli interventi prevedono oltre alla riqualificazione dei box, delle tribune e la torre dei cronometristi, riguarderà anche l’efficientamento energetico. L’importo complessivo destinato al parco di Floriopoli è pari a € 4.250.000,00 e sarà gestito dalla Città Metropolitana di Palermo.

“Il decreto sarà emanato dal Ministero dell’Interno entro la prima settimana di aprile” afferma il sindaco di Termini Imerese Maria Terranova “un ringraziamento va alla mia Giunta e al lavoro incessante degli Uffici del Comune di Termini Imerese e di Città metropolitana. Un grazie anche a tutti i cittadini che amano la propria città. Sono certa che grazie a questi interventi, sia lo storico complesso di Santa Chiara che il parco di Floriopoli, assumeranno un ruolo fondamentale per lo sviluppo economico, culturale e turistico del nostro territorio.”

complesso di Santa Chiara