“L’Argento dell’Accademia”.  Venticinque anni di impegno culturale, eternati in un volume di centosessanta pagine

Palermo –  “L’Argento dell’Accademia” è il titolo della pubblicazione che sarà presentata sabato 26 marzo alle 10:00, nella Sala delle Lapidi di Palazzo delle Aquile, sede del Comune.

L’opera, arricchita da una pregevole documentazione fotografica, celebra il significativo traguardo di venticinque anni di attività per l’Accademia di Sicilia, presieduta dal professore Tommaso Romano che interverrà all’evento, impreziosito dall’esecuzione di alcuni brani a cura del violoncellista Gabriele Maria Ferrante.

Un momento clou per l’Istituzione culturale, che sarà condiviso anche dall’assessore regionale all’Istruzione e Formazione professionale Roberto Lagalla e dall’assessore comunale alle Culture Mario Zito.

 A curare il volume,  oltre a Tommaso Romano, sono stati Giovanni Teresi, Maria Patrizia Allotta, Daniela Marotta e Marco Lombardo.

L’Accademia di Sicilia ha dato il via alle proprie attività nel 1996 : da quell’anno, ha fornito costantemente un contributo fondamentale alla diffusione della cultura in Sicilia, attraverso pubblicazioni, convegni, dibattiti, iniziative letterarie, eventi dedicati alle arti figurative e momenti di riflessione con le istituzioni scolastiche.

L’evento rappresenta anche l’occasione per ricordare coloro che, negli anni, hanno presieduto l’Accademia di Sicilia: Salvatore Riccobono , Salvatore Di Marco e Tony Marotta.