Dipartimento di Giurisprudenza, inaugurate l’Aula 2 e l’Aula “Ex Chimica”

Messina – Sono state inaugurate, al Dipartimento di Giurisprudenza, l’Aula 2 e l’Aula “Ex Chimica”, recentemente ristrutturate. Al taglio del nastro erano presenti il Rettore, prof. Salvatore Cuzzocrea, il Prorettore Vicario, prof. Giovanni Moschella, il Direttore del Dipartimento, prof. Franco Astone e Mons. Cesare Di Pietro, Vescovo Ausiliare dell’Arcidiocesi di Messina, che ha benedetto i nuovi locali. Hanno preso, inoltre, parte alla cerimonia numerosi docenti e studenti del Dipartimento.

“I lavori dell’Aula 2 e dell’Aula “Ex Chimica” del Dipartimento di Giurisprudenza, che rientrano in un percorso di ammodernamento dell’edilizia universitaria che ci siamo prefissati sin dall’inizio del nostro insediamento – ha detto il Rettore prof. Salvatore Cuzzocrea – sono stati eseguiti nell’ambito di un accordo quadro e hanno riguardato il restauro interno e l’ammodernamento tecnologico e funzionale delle storiche aule gradonate. Gli studenti potranno, così, fruire di ambienti sempre più moderni e confortevoli, rispettando la tradizione. Desidero ringraziare l’avv. Simona Corvaja per la gestione delle procedure, il Dipartimento dei Servizi Tecnici dell’Ateneo e l’ufficio di Direzione Lavori UniMe composto dagli arch. Biagio La Spada e Aurelio Mondello, dal geom. Renato Mommo e dagli ing. Lorenzo Gitto e Tommaso Scimone che hanno realizzato il progetto”.

 “Le Aule, sono state ristrutturate adottando moderne tecniche che ne hanno restituito​ l’originaria conformazione e stile – ha aggiunto il prof. Franco Astone – rendendole funzionali e completamente fruibili attraverso l’installazione di nuovi e moderni impianti tecnologici e di climatizzazione di ultima generazione. Si tratta di strutture storiche e siamo ben felici che i nostri studenti possano tornare a beneficiarne adesso che riprenderanno le lezioni in presenza. Queste iniziative di restauro proseguiranno anche in altri locali del Dipartimento”.