Elezioni Rsu: la Flc Cgil Sicilia in campo con 2.300 candidati

Palermo – La Flc Cgil Sicilia scende in campo con oltre 2.300 candidati alle elezioni del 5, 6 e 7 aprile prossimi, per il rinnovo delle Rappresentanze sindacali unitarie (Rsu) nelle scuole, nelle università, negli istituti di ricerca e di alta formazione artistica e musicale.

“Da sempre siamo impegnati per la difesa dei diritti dei lavoratori – dichiara Adriano Rizza, segretario regionale della Flc Cgil – e per il miglioramento delle condizioni di lavoro. Crediamo fortemente nel ruolo delle Rsu poiché svolgono una preziosa funzione di rappresentanza e di partecipazione alla crescita delle istituzioni in cui operano”.

“Queste elezioni – conclude Rizza – sono un’importante occasione di democrazia partecipativa che ogni lavoratore è chiamato ad esercitare per dare il proprio contributo alla vita civile del Paese, a partire dal proprio posto di lavoro”.