Elezioni Rsu,primi nei  comuni della provincia di Palermo, alla Procura della Repubblica, alla Procura generale  e all’istituto Zooprofilattico

In crescita a Villa Sofia. Cammuca: “Molto soddisfatti per il lavoro svolto e della grande partecipazione al voto”   

Palermo – Per numero di rsu eletti la Fp Cgil Palermo è il primo sindacato nei comuni  della provincia di Palermo e conferma il suo capillare radicamento sul territorio.   

 La Funzione pubblica Cgil nella Sanità triplica i voti all’Istituto Zoopfofilattico, mantiene salda la sua presenza all’Arnas Civico e all’Asp Palermo ed è in crescita a Villa Sofia. La Fp Cgil Palermo eccelle in particolare   ed è unico sindacato all’Archivio di Stato, a Campofelice di Fitalia e a Chiusa Scalfani, all’Acquedotto Biviere e in tre Opere Pie. 

    E’ primo sindacato all’Iacp, alla Procura della Repubblica, alla Procura generale, all’Anfisa, all’Inail e nei comuni di  Bagheria, Balestrate, Godrano, Belmonte, Caltavuturo, Marineo, Petralia Soprana, Santa Cristina.   

    Maggioranza assoluta dei voti in diversi comuni tra i quali  Altavilla, Camporeale, Castellana, Ficarazzi, Piana degli Albanesi, San Mauro Castelverde, Ventimiglia e Vicari. 

“Siamo molto soddisfatti per il lavoro svolto – dichiara il segretario generale Fp Cgil Palermo Giovanni Cammuca – segno di una grande partecipazione democratica dei lavoratori al voto e anche perché confermiamo il nostro radicamento sul territorio dell’area metropolitana oltre che palermitana  e nei posti di lavoro”.