Incitamento all’odio: Rakuten Viber aderisce al codice di condotta dell’UE contro le forme illegali di incitamento all’odio online

Bruxelles – La Commissione europea accoglie con favore la decisione di aderire al codice di condotta dell’UE per contrastare le forme illegali di incitamento all’odio online presa da Rakuten Viber, un’applicazione per la comunicazione vocale e la messaggistica istantanea tra piattaforme.

Didier Reynders, Commissario per la Giustizia, ha dichiarato: “Il numero crescente di firmatari dimostra che il codice di condotta è uno strumento efficace per combattere l’incitamento all’odio online. Incoraggiamo vivamente le imprese e le piattaforme a unirsi al nostro impegno per creare uno spazio digitale più sicuro.”

Rakuten Viber è l’undicesimo partner ad aderire al codice di condotta. Presentato nel 2016 insieme a Facebook, Microsoft, Twitter e YouTube, il codice ha successivamente registrato l’adesione di Instagram, Snapchat, Dailymotion, Jeuxvideo.com, TikTok e LinkedIn. Come sottolineato dai risultati della sua sesta valutazione pubblicata nell’ottobre 2021, il codice di condotta ha ottenuto risultati positivi.

In media, le imprese informatiche hanno esaminato l’81% delle notifiche ricevute entro 24 ore e hanno rimosso il 62,5% dei contenuti segnalati. Insieme alla legge sui servizi digitali, il codice di condotta contribuisce a creare una risposta più solida a livello dell’Unione contro l’incitamento all’odio online.