Uil Pubblica Amministrazione,  a Palermo la celebrazione dei congressi territoriale e regionale

Palermo – “Protagonisti per il miglioramento della pubblica amministrazione, il motore dell’Italia”: è il titolo che accomuna i due congressi della UilPa, provinciale di Palermo e regionale della Sicilia, in programma per il 21 maggio.

          I lavori si terranno all’Astoria Palace Hotel in via Montepellegrino 62 a Palermo, a partire dalle 9:30.

          Si tratta, nello specifico, del sesto congresso territoriale di Palermo e del terzo congresso regionale della Sicilia: occasioni di confronto e dibattito, ma anche di analisi degli ottimi risultati ottenuti dalla Uil Pubblica Amministrazione nell’ambito del recente rinnovo delle rappresentanze sindacali unitarie.

          “Due congressi – spiega Alfonso Farruggia, segretario generale della UilPa di Palermo e della Sicilia – che non possono certo ignorare la complessità del momento storico in atto, tra emergenze sanitarie non ancora concluse e scenari internazionali che hanno cambiato la percezione collettiva della società, del lavoro e della sicurezza”.

          Ad aprire i lavori sarà Marianna La Barbera, responsabile dell’ufficio stampa della UilPa Sicilia; previsto un momento musicale a cura del soprano Chiara Lidia Giacopelli e dei Maestri Giovanna Pia Ferrara,violinista, ed Emanuele Giacopelli, pianista.

          Seguirà la relazione del segretario Alfonso Farruggia.

          Al dibattito  – che vedrà la partecipazione  dei coordinatori provinciali della UilPa di Palermo e dei segretari generali della UilPa dei territori siciliani – seguirà l’intervento di Luisella Lionti, segretario generale della Uil Sicilia.

          Le conclusioni, invece, saranno affidate a Sandro Colombi, segretario generale della Uil Pubblica Amministrazione nazionale.

          I congressi termineranno con l’elezione dei nuovi organismi della UilPa, a Palermo e in Sicilia.