A plus A Gallery. Ruth Beraha, We will name her Tempest

Venezia – Ruth Beraha, We will name her Tempest, 6 aprile – 15 luglio, A plus A Gallery.

«La mostra è il frutto di una riflessione sul potere dello sguardo e sul dominio delle immagini nella società contemporanea e nasce dal desiderio di sottrarsi a questo sistema di potere. Il pubblico si muove tra i resti di un luogo di culto immaginario: uno scheletro di metallo che richiama l’architettura di una cattedrale. Il desiderio dell’artista di sottrarsi allo sguardo violento e prevaricatore del potere si declina in una serie di installazioni sonore e scultoree inedite, proprie di una distopia iconoclasta. Il titolo della mostra richiama un evento distruttivo come una tempesta, di una creatura magnifica e insieme terribile, una divinità distruttrice e allo stesso tempo genitrice».

AplusA Gallery, San Marco 3073, Venezia

Info: www.aplusa.it

Ph. Exhibition views Ruth Beraha We will name her Tempest A plus A Gallery Photo credits Ela Bialkowska, OKNOstudio

Giuseppe Longo