Nebrosport fra quota mille e Santo Stefano Mannoli

Sant’Angelo di Brolo (Me) – La Nebrosport si sdoppia ancora una volta e si prepara ad un fine settimana dalle temperature altissime. La scuderia santangiolese sarà presente domenica 29 maggio 2022 su due diversi tracciati, sia allo Slalom Quota Mille che allo Slalom Santo Stefano Mannoli. Per il team rossoblù saranno sette i portacolori a scendere in gara.

Primo in ordine di partenza sarà la new entry Carmelo Cugno. Per il pilota ucriese si tratta del debutto assoluto nelle competizioni automobilistiche e lo farà al volante di Citroen saxo N1600.

Presenza che in classe N1600 verrà arricchita da altri due portacolori Nebrosport: Gianfranco Starvagi, su Peugeot 106 alla prima apparizione stagionale dopo Torregrotta 2021, e Mattia Tirintino che sempre al volante di Peugeot 106 nell’ultima gara di Novara ha collezionato una vittoria di classe.

Dando uno sguardo in S2 sarà poi la volta di Benito Costa su 112 Abarth. Anche lui nell’ultima gara disputata allo Slalom di Novara 2022 ha ottenuto un bel primato di classe.

Dopo il grande ritorno sui campi di gara che ha conquistato un secondo posto di classe, Biagio Meli si presenterà nuovamente in pista su Fiat Uno Turbo di classe S7 per cercare di migliorarsi ulteriormente.

Quota Mille verrà chiuso dalla partenza sempre in S7 di Alfonso Belladonna, anche lui grande protagonista alla guida di Fiat Uno Turbo nel successo di classe conquistato a Novara di Sicilia.

Sull’altro fronte, invece, la Nebrosport sarà rappresentata allo Slalom Santo Stefano Mannoli con il driver Salvatore Basile. A bordo di Peugeot 205, il milazzese si ripresenta in gara in classe E1 1400 pronto a cancellare con una buona prestazione lo sfortunato week end di Novara di Sicilia.