CSEN. Miccichè riceve Cassisi: “Grazie alle sue proposte si snelliscono le procedure per fare ripartire le attività sportive in Sicilia”

Palermo – Il presidente dell’Ars Gianfranco Miccichè ha ricevuto a Palazzo Reale, Sergio Cassisi, componente della direzione nazionale del CSEN (Centro Sportivo Educativo Nazionale), presidente del Comitato provinciale di Ragusa e delegato dal presidente nazionale Francesco Proietti.

Cassisi, accompagnato da Giancarlo Cugnata, ha profittato dell’occasione per festeggiare il risultato ottenuto, ovvero l’approvazione della modifica alla legge n. 29, così come proposto dal CSEN.

La proposta avanzata dal Presidente Cassisi, e approvata in parlamento, snellisce le procedure burocratiche che rischiavano di paralizzare le attività delle associazioni sportive.

“Ringrazio – ha detto Miccichè – il Presidente Cassisi per l’impegno e la sensibilità mostrata verso il settore dello sport siciliano. Una legge che elimina tutti quei lacci e lacciuoli, snellendo le procedure, che ne impedivano l’attività. Uno snellimento necessario, – conclude Miccichè – specialmente nel periodo post pandemia, che permette a tutte le società sportive di ripartire con la dovuta tranquillità”.