Automobilismo e motociclismo: nuovi risultati positivi per gli alfieri della scuderia RO racing

Un fine settimana dai riscontri positivi per i colori della scuderia RO racing. In Spagna, a Jerez de la Frontera, il giovane marchigiano Noel Spangenberg, con la sua Kawasaki 400, ha concluso a un soffio dal podio del campionato combinato Castiglia – La Mancia. Nuovo record per Vincenzo Serse alla Cronoscalata Lago Montefiascone, valida per il Campionato italiano velocità in salita auto storiche e splendida prestazione corale allo slalom della Miniera Cozzo Disi, dove il sodalizio di Cianciana si è imposto tra le scuderie.

Un nuovo weekend caratterizzato da vittorie e buoni piazzamenti per i colori della scuderia RO racing. In Spagna il giovanissimo Noel Spangemberg, in sella alla sua Kawasaki 400 della Categoria 300 SSP, ha concluso la sua gara d’esordio nel campionato spagnolo, sul circuito di Jerez de la Frontera, in undicesima posizione. Il tredicenne marchigiano, dopo una partenza in difficoltà è riuscito a risalire la china e a concludere nel tempio della velocità iberico anche al quarto posto del campionato combinato Castiglia – La Mancia.

Nel Lazio, in provincia di Viterbo, alla venticinquesima Lago Montefiascone, valevole per il Campionato italiano velocità in salita per auto storiche, Vincenzo Serse ha piazzato di nuovo una stoccata vincente, portando, con tanto di nuovo record di categoria, la sua Fiat 127 alla vittoria nella classe 1150 TC del Terzo Raggruppamento.

Splendida prestazione corale e vittoria nella classifica riservata alle scuderie, in Sicilia, alla prima edizione dello Slalom Miniera Cozzo Disi, disputato a Casteltermini in provincia di Agrigento. Vittorie di Gruppo e classe per Ivan Brusca e Sabatino Pagnozzi che, a bordo di una Peugeot 106 e di una Renault Clio Rs, si sono imposti oltre che nei propri gruppi di appartenenza anche nelle classe A1600, il primo e N2000, il secondo.  Sempre in classe A1600 terzo posto di classe per Salvatore Lauricella, al via con una Peugeot 106, settimo posto per Giuseppe Montana, della partita con una Citroen Saxo e undicesimo posto per il giovane mussomelese Jerry Mingoia, che ha corso con la sua Renault Twingo. Su una Saxo della classe RS Plus 1600, secondo posto di categoria per Nicolò Pollicino. Spettacolo in classe N1400, dove con le piccole Peugeot 106 e 205 Rally, Danilo Puleo e Salvatore Milioto hanno concluso rispettivamente al primo e al secondo posto. In classe A1400 terzo gradino del podio per la Peugeot 106 Rally condotta da Filippo Francaviglia. Vittoria tra le dame per Jessica Miuccio, in gara con una Renault Clio Williams della classe N2000.