Donazioni in aeroporto Palermo per addestrare cani allerta diabete

Iniziativa dei Lions distretto 108 Yb Sicilia e Gesap per bambini diabetici

Palermo – Donazioni da destinare all’addestramento di cani che riconoscono ipo e iperglicemie nei bambini affetti da diabete di tipo 1. 

Il Lions Club International distretto 108 Yb Sicilia, in collaborazione con Gesap, la società di gestione dell’aeroporto internazionale di Palermo Falcone Borsellino, ha installato nella sala partenze un banner per raccogliere donazioni da parte dei passeggeri, e contribuire così all’addestramento di cani in grado di riconoscere le crisi glicemiche. 

I cani, infatti, hanno un olfatto molto sviluppato. Seguendo un addestramento mirato riescono a percepire la diminuzione o l’aumento della glicemia, mettendo in allarme il paziente diabetico e chi gli sta vicino.

Con l’aeroporto di Palermo, il distretto 108 Yb Sicilia dei Lions ha attivato l’iniziativa in tutti gli aeroporti siciliani.

Le donazioni contribuiranno a portare avanti la formazione dei cani allerta Diabete.

Alla consegna del banner erano presenti il secondo vice governatore, Paolo Valenti; il past governatore Gianfranco Amenta, Toti Piscopo, presidente della zona 1, il direttore generale di Gesap Natale Chieppa e la responsabile del Terminal Susi Micciché.

“Ringrazio la Gesap per avere condiviso questa iniziativa, che parte dalla Sicilia e coinvolge tutta l’Italia – ha detto Paolo Valenti – Grazie al particolare addestramento, questi meravigliosi cani rappresentano un valido aiuto predittivo nelle crisi glicemiche che, se non segnalate in tempo, possono avere conseguenze drammatiche”.

Il banner si trova nella sala partenze del terzo livello, e contiene tutte le informazioni per contattare il centro nazionale per la formazione dei cani allerta diabete.

“Siamo stati subito disponibili a sostenere il progetto – ha detto Natale Chieppa – che rappresenta un valido aiuto per chi affronta ogni giorno le difficoltà dovute al diabete”.