Campionati regionali e Campionati italiani U14

Pioggia di titoli e medaglie per la scherma mazarese. Gioele Coronetta centra la finale

Mazara del Vallo (Tp) – Finale di stagione importante per gli atleti U14 del Circolo Schermistico mazarese e della Mazara Scherma che, nonostante la stanchezza per un anno fitto di impegni Regionali e Nazionali, sono riusciti a raggiungere traguardi importanti.

La prima delle competizioni di fine stagione si è svolta ad Acireale dove in palio c’erano i Titoli di Campioni Regionali Stagione Sportiva 2021/2022.

La compagine mazarese si presenta in gara con determinazione e fame agonistica, pronta a conquistare gli ambiti Titoli in palio.

Una competizione per certi versi a senso unico perché dominata dai mazaresi nelle categorie dove erano presenti.

Al termine delle giornate di gara Gioele Coronetta (Giovanissimi Sciabola), Aurora Pugliese (Giovanissime Sciabola) , Misia Raspanti (Ragazze Sciabola) e Natale Tranchida (Allievi Sciabola) sono i neo  Campioni Regionali Stagione 2021/2022.

Medaglie d’Argento per Costanza Marciante (Ragazze Sciabola) e Lorenzo Marchetti (Giovanissimi Sciabola); medaglie di bronzo per Martina Renda (Ragazze Sciabola), Agosta Paolo (Giovanissimi Sciabola) ed Agosta Lorenzo (Allievi Sciabola)

Carichi delle vittorie e degli ottimi piazzamenti regionali, i ragazzi sono partiti immediatamente per Riccione dove si disputava il Campionato Italiano Gran Premio Giovanissimi Renzo Nostini “Trofeo Kinder Joy of Moving”.

Una kermesse importante che ha visto la partecipazione di oltre 3000 giovani schermidori appartenenti alle varie categorie e specialità U14.

Nonostante la stanchezza perché reduci da una competizione regionale, i ragazzi mazaresi hanno dato fondo a tutte le forze per ben figurare in un parterre importante come quello di Riccione.

A spiccare è di certo la finale nella categoria Giovanissimi sciabola con un ottimo 8° posto di Gioele Coronetta che bissa la finale conquistata lo scorso anno – nella stessa categoria 52° posto per Antonino Pio Giacalone, 61° posto per Lorenzo Marchetti e 74° posto per Paolo Agosta.

Nella categoria Giovanissime Sciabola non riesce ad accedere in finale Aurora Pugliese che perde il match di qualificazione e si piazza al 13° posto – 20° posto per Adele scaletta.

Nella categoria Ragazze Sciabola stessa storia per Martina Renda che esce sconfitta nel match di accesso alla finale piazzandosi al 12° posto – 22° posto per Misia Raspanti e 23° posto per Costanza Marciante.

Nella categoria Allievi Sciabola 39° posto per Natale Tranchida e 54° posto per Lorenzo agosta.

“Siamo soddisfatti dei risultati e delle prestazioni del nostro vivaio U14” – afferma la Maestra Rosa Inzirillo “Con un  calendario fitto di impegni soprattutto consecutivi, di certo, è difficile avere sempre prestazioni altissime. Nonostante questo i nostri ragazzi sono riusciti a dimostrare, ancora una volta, che il duro lavoro paga sempre nonostante qualche passo falso. Abbiamo continuato a lavorare chiedendo sacrifici a tutti e siamo riusciti a portare a casa 4 Titoli e 5 podi ai Campionati Regionali, a bissare una finale ai successivi Campionati Italiani con Gioele Coronetta ed a sfiorarle per un soffio con altri nostri giovani talenti. Adesso si ritorna in palestra per effettuare sedute Tecniche e di scarico muscolare per poi concederci un piccolo ma meritato riposo estivo.”