Campagna di sensibilizzazione Dell’unione Italiana Ciechi e Ipovedenti per il dono legato al 5×1000

Ragusa – L’attività di prevenzione per le malattie oculari e i servizi di riabilitazione visiva; i corsi individuali di autonomia personale e bastone bianco; le attività riabilitative individuali per bambini tramite i servizi di intervento precoce; il sostegno psicologico ai disabili visivi; il supporto e la promozione delle attività sportive; il segretariato sociale; le esperienze di condivisione ed incontro per anziani come la ginnastica dolce e il teatro e molto altro ancora. Sono queste le attività garantite dall’Unione italiana ciechi e ipovedenti di Ragusa, le stesse per le quali è stata avviata la campagna di sensibilizzazione per il dono del 5×1000 in favore della sezione di Ragusa dell’Uici. “Nel corso dei mesi – sottolinea il presidente Salvatore Albani – portiamo avanti tutta una serie di attività che consentono ai nostri associati di costruire relazioni, di coltivare l’aggregazione con gli altri, il tutto, se possibile, all’insegna del divertimento e della spensieratezza. Come ogni anno, chiediamo un sostegno a chi compila la dichiarazione dei redditi sapendo che si tratta di un aiuto che non ha alcun costo supplementare. Basta sottoscrivere il 5×1000 in favore della nostra associazione indicando il C.F. 80006740882. In questo modo è possibile darci una mano a realizzare le nostre attività che, periodicamente, diffondiamo all’esterno proprio per mettere in evidenza qual è la mole del lavoro che portiamo avanti”.