Aca Sicilia aderisce alla Cisal e nasce Aca-Cisal:“Dalla
parte degli assistenti all’autonomia e comunicazione”


Palermo – E’ stato firmato il patto
federativo tra la Cisal e l’Aca Sicilia, Associazione regionale
assistenti all’autonomia e comunicazione per i disabili, alla presenza
del segretario regionale Cisal Nicolò Scaglione, del segretario Cisal
Palermo Gianluca Colombino, del presidente di Aca Sicilia Giuseppe
Cataldo e del vice Antonino Cuttitta, sancendo la nascita di Aca
Cisal.
“La Cisal si conferma un punto di riferimento per il mondo del lavoro
a Palermo e in Sicilia – dicono Scaglione e Colombino – Siamo felici
di poter accogliere l’Aca, con cui lotteremo per il riconoscimento
della figura dell’assistente all’autonomia e alla comunicazione e per
aiutare le famiglie di tanti studenti disabili che hanno diritto a
servizi certi e continui”.
“Aca è cresciuta esponenzialmente in questi anni – commentano Cataldo
e Cuttitta – Le nostre battaglie hanno aiutato a migliorare un settore
decisivo per il diritto allo studio di centinaia di ragazze e ragazzi,
l’adesione alla Cisal ci darà ancora più forza per il riconoscimento
di sacrosanti diritti”.