Inaugurato l’ufficio microcippatura per cani e gatti

Bagheria (Pa) – Bagheria e l’hinterland si arricchisce di utile  ufficio dedicato a cani e gatti: è stato infatti inaugurato in via Massimo D’Azeglio 23, presso l’ex complesso SICIS  l’ufficio microchippatura per cani e gatti realizzato con la collaborazione dell’ASP ed il supporto del Comune e delle associazioni animaliste.
Il locale che riceverà gratuitamente una volta a settimana con 4 o 5 prenotazioni per volta, avrà l’obiettivo di facilitare l’iscrizione all’anagrafe canina regionale e microchippare il cane ma anche di tutelare i cani abbandonati che verranno egualmente microchippati e per i quali si favorirà l’adozione.

 
«Negli ultimi anni, per fortuna, la sensibilità nella cura e nella tutela degli animali è decisamente aumentata, così come è aumentata la consapevolezza delle responsabilità che gli Enti locali devono avere a nella cura e nella salvaguardia degli amici a quattro zampe» dichiara il sindaco di Bagheria Filippo Maria Tripoli.
Un lavoro importante, quindi, sia dal punto di vista sanitario che sociale, affidato a un’equipe di medici e volontari che contribuiranno al progetto.
All’inaugurazione erano presenti il sindaco Filippo Maria Tripoli, l’assessore al Randagismo Giuseppe Tripoli, il medico veterinario e dirigente U.O Area operativa Igiene Urbana e lotta al randagismo Antonino Pecoraino, il direttore medico veterinario della U.O.C “Igiene Urbana e Lotta al randagismo dell’Asp di Palermo Giuseppe Fiore e il dottor Massimo Romagnuolo oltre al  direttore distretto ASP di Bagheria Gianfranco Licciardi.
Presenti inoltre il presidente del Consiglio comunale di Bagheria Michele Sciortino e il deputato regionale Salvo Siragusa.
Erano anche presenti il comandante della polizia municipale Maurizio Parisi e l’ispettore dei carabinieri Vito Giacchetti.
Lo sportello aprirà i battenti ad Agosto 2022.