Francesca Maria Salerno trionfa a Torbole

Primo posto in U17 agli Iqfoil Youth & Junior International Games


Palermo – Francesca Maria Salerno del Club Canottieri Roggero di Lauria trionfa agli iQFoil Youth e Junior International Games, a Torbole, terza tappa (dopo Cadiz e Campione) del circuito internazionale della nuova classe olimpica. Primo posto sul podio per l’atleta portacolori del circolo in under 17. Un successo costruito con attenzione in tutte le giornate di gara. Francesca Maria Salerno ha, infatti, sempre tenuto i vertici della classifica, insidiando costantemente il primo posto della spagnola Caterina Tomas Cardell durante le diverse giornate e accedendo, infine, alla Medal race. 

Ad accompagnare Francesca Maria Salerno, il direttore tecnico del Club Lauria, Armando Udine. “Siamo molto contenti degli ottimi risultati centrati dalla squadra Windsurf Foil del Club ad un evento internazionale di massimo rilievo – commenta Armando Udine -. Parlo di squadra perché oltre alla vittoria di Francesca anche l’altro nostro atleta Gabriele Zavatteri ha concluso il campionato in undicesima posizione mancando la medal race per una manciata di punti. Francesca e Gabriele confermano il trend di crescita sopratutto in termini di solidità agonistica perché questo risultato arriva dopo solo pochi mesi di lavoro sulla nuova tavola olimpica Foil, in questo caso nella categoria dedicata ai giovani, che rappresenta completamente una nuova disciplina rispetto alle precedenti esperienze dei ragazzi. I miei complimenti vanno ad entrambi ma in particolare a Francesca per la determinazione con la quale ha condotto tutto il campionato”.

Una competizione con numeri molto alti e con un elevato livello di preparazione atletica. In 161 si sono confrontati a Torbole, sul Garda Trentino. Gli atleti erano provenienti da una trentina di nazioni, tra cui Australia, Argentina, Messico, Singapore, Perù. Gli iQFoil Youth e Junior International Games sono stati organizzati in questa occasione per le categorie youth (under 19) e junior (under 17) dal Circolo Surf Torbole in collaborazione con la classe internazionale e la Federazione Italiana Vela.

Credit photo: Elena Giolai
Ph Il direttore tecnico Armando Udine e Francesca Maria Salerno