Cateno de luca: Cracolici pensi a cosa non ha fatto per la sicilia piuttosto che diffondere inutili note di solidarietà

Palermo – “Anche i mammut della politica della mangiatoia della finta sinistra esprimono solidarietà al diffusore di false notizie Giacinto Pipitone.

Apprendo che Antonello Cracolici, da quasi trent’anni deputato regionale ed assessore all’agricoltura della giunta Crocetta, ha fatto un ruttino di solidarietà nei confronti del suo amico Giacinto Pipitone.

Ovviamente Antonello Cracolici che ha sempre saputo vendere i suoi voti in Parlamento aveva qualche cambiale da onorare con il Giornale di Sicilia come spesso capita agli uomini sinistri che di professione fanno i maggiordomi politici.

Ma in oltre 25 anni di onorata professione di deputato regionale il mitico Antonello che cosa ha fatto per la Sicilia oltre a “fottersi” circa 2,5 milioni di euro di indennità?

Se la Sicilia è ridotta a letamaio è a causa dei farisei della maggioranza e dei delinquenti politici della finta opposizione”.

A dichiararlo il leader di “Sud chiama Nord” Cateno De Luca, candidato alla presidenza della Regione Siciliana con il sostegno di 39 liste, in replica alla nota diffusa da Cracolici.